MONUMENTI APERTI

Titolo progetto

Un progetto che coinvolge i giovani in memorabili esperienze

… di cittadinanza attiva

… di riscoperta, racconto e valorizzazione del territorio

… di mobilità lenta, inclusività e sostenibilità ambientale

SCARICA LA BROCHURE!

 

IL PROGETTO

Monumenti Aperti  è un progetto nazionale ideato nel 1997 da Imago Mundi di Cagliari, vincitrice, come Iubilantes,  del prestigioso Premio Europa Nostra voluto dalla Commissione Europea.

Il progetto nasce da una certezza: il  territorio e le nuove generazioni sono due risorse importanti per il futuro delle nostre comunità.

  • Il territorio è ricco di beni culturali ed ambientali che però sono poco conosciuti e visitati
  • Le nuove generazioni sono poco coinvolte nella conoscenza, tutela e valorizzazione di questo patrimonio

I protagonisti del progetto sono dunque gli studenti che in modo creativo vengono guidati a proporre innovativi percorsi di riscoperta del territorio, compresi i beni poco noti, trascurati, a rischio di degrado o scomparsa.

Il lavoro prende avvio in classe per poi svilupparsi all'esterno. Gli studenti, con la guida degli insegnanti,  degli esperti e dei volontari di Iubilantes, con il supporto di Imago Mundi, studiano e conoscono il territorio e scelgono un’area o dei monumenti da analizzare; poi su di essi creano e realizzano  un progetto di presentazione al pubblico.  In  questo modo vivono un'esperienza concreta di cittadinanza attiva, conoscono il territorio e imparano a valorizzarlo e amarlo, mentre il patrimonio riacquisisce interesse e tutela agli occhi della comunità.

 

    

Il risultato concreto è l’organizzazione di un calendario di visite guidate ed eventi in presenza e/o on-line (video, storytelling, interventi musicali...) in cui le giovani guide accompagnano il pubblico alla rilettura dei beni culturali ed ambientali, attraverso performance narrative, artistiche ed esperienziali

Il  progetto IUBILANTES è anche un progetto di inclusività e accessibiltà dei beni culturali: infatti all'attività degli studenti affianca anche iniziative di persone con disabilità, in particolare  di persone cieche e ipovedenti;  e per questo il progetto Iubilantes e il Fondo che accoglie le donazioni ad esso dedicate si chiama 

Monumenti aperti, per una città per tutti

 

 

  

 

APRI CON NOI I MONUMENTI!

«Già a partire dal titolo mi è sembrato interessante parlare finalmente a scuola di cultura e di arte in modo diverso dal solito: partecipare al progetto Monumenti Aperti mi ha portato tanto perché dà la possibilità a noi giovani di metterci in gioco, di avvicinarci al nostro territorio e di creare un dialogo sia con gli adulti che con i monumenti stessi.»

Matteo – Studente del Liceo "E. Fermi" di Cantù, partecipante alle edizioni 2019 e 2020

DONA ORA!

Sostieni il progetto Monumenti Aperti, per una città per tutti e dai la possibilità ai giovani di impegnarsi attivamente nella scoperta e valorizzazione dei beni del nostro territorio per farli conoscere, tutelare e amare da tutti!

 

I BENEFICI CHE DONERAI

 

LE NUOVE GENERAZIONI

  • Si mettono in gioco in prima persona
  • Conoscono il territorio in cui vivono, il valore del suo patrimonio e le sue criticità
  • Imparano praticamente a prendersi cura dei monumenti e a proporre soluzioni
  • acquisiscono e mettono in pratica nuove competenze utili per il loro futuro (lavorare in gruppo, fare ricerche, parlare in pubblico, montare un video, creare una sceneggiatura, …)
  • Diventano consapevoli di possibili sbocchi professionali
  • Si sentono parte attiva della nostra comunità

LA NOSTRA COMUNITÀ

  • Ri-scopre il territorio e il suo patrimonio
  • Trova nei giovani degli eredi attivi e coinvolti del futuro del territorio
  • Tutti possono partecipare, anche le fasce deboli e svantaggiate, come volontario o come pubblico
  • Viene coinvolta nelle tematiche della tutela, valorizzazione e accessibilità dei beni e del territorio
  • Può accedere a monumenti o luoghi solitamente chiusi al pubblico
  • Trova un sostegno nell’educare i giovani a crearsi dei valori e delle competenze importanti per il futuro

 

LE EDIZIONI DEL PROGETTO

MONUMENTI APERTI, PER UNA CITTÀ PER TUTTI

 

2021-2022 Monumenti aperti # Futuro presente

I lavori sono in corso.  Oggetto di indagine sono al momento luoghi critici  di Como e Cantù e il filo conduttore è FUTURO PRESENTE, perché il patrimonio culturale e paesaggistico è di tutti, e tutti devono attivamente e liberamente conoscerlo, viverlo e tutelarlo per trasmetterlo ai giovani, che sono il nostro futuro, assieme alla gioia di scoprire e raccontare il Bello.  Il tema  dell'edizione nazionale MONUERTI APERTI 2021 è SCUOLA DI LIBERTA' , perchè  la scoperta della bellezza rende liberi.

 

2020 Monumenti Aperti: i giovani raccontano il Razionalismo

GUARDA QUI il cortometraggio "LA VERITÀ NASCOSTAprodotto per l'edizione 2020 di MONUMENTI APERTI frutto dell'impegno di tre scuole: Liceo "E. Fermi" di Cantù, Liceo "P. Giovio" di Como, Scuola secondaria di I grado "G. Parini" dell'Istituto Comprensivo Como Centro Città.

 

ragazzi e docenti del progetto 2020

 

2019

L'edizione  2019  ha proposto percorsi slow e visite guidate lungo i punti di maggior interesse di tre siti della Via Francigena renana (Milano, Cantù, Como). Scopri di più sull'edizione 2019

Qualche domanda?
Inviaci un messaggio!