Pubblicazioni

Cernobbio: il Santuario della Beata Vergine del Bisbino

L'opera, curata da Silvia Fasana e prodotta da IUBILANTES nell’ambito del Progetto Interreg “ Turismo alpino: saper fruire il territorio in modo sostenibile”, fa parte della collana di guide monografiche trilingui (italiano, tedesco, inglese) “Percorsi di arte, fede e storia”, ideata da Iubilantes con il sostegno di vari enti pubblici e privati per far conoscere i piccoli grandi “gioielli” di fede e di arte del nostro territorio.

logo interreg

«Un santuario montano, piccolo e semplice e, al tempo stesso, un saldo luogo di accoglienza su antichi sentieri di valico. Un luogo di culto carissimo alle genti locali, che lo hanno costruito con fatica, in vetta al monte, come segno di una fede profonda e sincera. Come sempre, luoghi come questo ci portano al cuore dolente della storia: perché nascono da pericoli affrontati o scampati, ne recano indelebile il ricordo, e restano nelle comunità locali come segno di profondo legame con l’Infinito. Al visitatore, il piccolo Santuario della Beata Vergine del Bisbino rivela un semplice apparato di dipinti e decori tutti ispirati al grande tema mariano: un “filo rosso” che lo unisce a ben più preziosi Santuari mariani, quali sono appunto quelli della nostra diocesi. Un culto mariano curiosamente “duplicato” dalle due immagini della Vergine, entrambe simboli del Santuario: la prima, in marmo, posta sull’altare maggiore, frutto della maestria di antichi scultori, la seconda, in legno, posta nel locale retrostante l’altare, frutto della devozione popolare. Le due Madonne da secoli, sulla vetta del monte, protette da antiche pareti foderate di rosso marmo di Arzo, accolgono i loro fedeli. E il Santuario del Bisbino, semplice e solido, accoglie tutti, anche i semplici turisti, nell’abbraccio del suo portico, regalando a tutti una vista impagabile sulle valli sottostanti e sulla lontana pianura».

Dalla PREMESSA a cura di Ambra Garancini, presidente IUBILANTES

La guida è disponibile gratuitamente presso la sede IUBILANTES COPERTINA SANTUARIO BISBINO